Caricamento in corso...

Approfondimenti

< Torna all'elenco

Sky Ready allarga gli orizzonti

Immagine_07

Ottobre 2015

 

    Sky Ready, il programma di certificazione della dotazione infrastrutturale Tlc degli edifici, ha compiuto un anno. E idealmente lo festeggia a All Digital – Smart Building 2015. Il bilancio è sin qui più che lusinghiero: «Procediamo a ritmi serrati – dice Mauro Valfredi, project manager & head of real estate market di Sky (secondo da sinistra nella foto con la sua équipe) – contribuendo alla progettazione di impianti digitali di ultima generazione, nell’ordine di centinaia a settimana».

    Ecco spiegato il motivo dell’ingrandimento della struttura e l’allargamento della sfera di interesse, non più solo nuovi condomini in costruzione, ma anche gli esistenti.

    «Gli incontri con gli amministratori di condominio, afferma Valfredi, hanno evidenziato l’esigenza di abbattere le barriere infrastrutturali che ostacolano la diffusione del digitale nelle case e l’esigenza di costruire una filiera cooperante delle competenze per la realizzazione di edifici smart». Infatti, Sky Ready si presenta a All Digital – Smart Building con le aziende fornitrici, una “presenza di sistema”. «C’è una riconfigurazione sul piano dell’offerta – continua Valfredi, che spinge l’industria a investire nella ricerca di nuovi prodotti e ad una maggiore attenzione alla tecnologia.

    Tutto questo porta una ricaduta positiva per le aziende del settore impiantistico che forniscono soluzioni di alta qualità».

 

 

Vai all'articolo

 

FONTE: All digital - Smart Building

 

Potrebbe interessarti anche

  • Copertina_1

    Smart Building Digital Ready

    Leggi

  • 06ok-_Skt_Ready_BluProcess_CON_SCRITTA

    Condomini 2.0: il progetto Sky Ready si espande

    Leggi

  • Copertina_2

    Sky Ready promuove lo sviluppo di edifici e città “intelligenti”

    Leggi